+39 0773 602144
info@fingenia.it

PRESTITO IN CONVENZIONE NOIPA

Calcola il preventivo

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa GDPR 2016/679.

Convenzione NOIPA scopri di più

il prestito in convenzione nopia è una forma di finanziamento rivolto a tutti i dipendenti la cui amministrazione è in carico al sistema NOIPA quindi dipendenti statali e appartenenti alla pubblica amministrazione.

La cosa interessante è che con questa forma di finanziamento sono previsti tassi agevolati e fissi per l’intera durata del prestito, inoltre grazie alla convenzione l’iter della pratica di prestito è veloce e garantita per legge.

La documentazione necessaria per istruire la pratica di finanziamento è minima, basta fornire documento d’identità, tessera sanitaria e busta paga, saremo noi ad elaborare il resto della documentazione attraverso il collegamento telematico con noipa .

La durata del contratto può arrivare fino ai 10 anni e la rata massima che si può pagare varia a seconda dell’importo dello stipendio percepito .

Il finanziamento noipa può coesistere anche con altri prestiti in busta paga l’importante è non superare il 50% dello stipendio al netto delle trattenute fiscali e previdenziali. Compresa nel prestito c’è l’ assicurazione obbligatoria per legge che va a coprire il rischio vita ed impiego.

 

Ma che cosa è nello specifico il sistema NOIPA?

NOIPA è un sistema informativo del Dipartimento dell’Amministrazione generale del personale del Ministero dell’economia che gestisce gli stipendi dei dipendenti. Ogni dipendente è in possesso di credenziali personali che gli permettono di entrare nel sistema e scaricare i propri cedolini stipendiali, cud, dichiarazione dei redditi ed espletare tutte quelle pratiche burocratiche che negli anni precedenti avrebbe dovuto fare rivolgendosi personalmente alla propria amministrazione.

Se vuoi ulteriori informazioni sulla convenzione noipa clicca qui

 

Calcola il preventivo

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa GDPR 2016/679.
convenzione noipa fingenia

Chi può accedere al prestito in convenzione NoiPA?

  • Dipendenti Ministeriali
  • Personale della Sanità
  • Dipendenti delle Forze Armate
  • Dipendenti della Regione
  • Dipendenti della Provincia
  • Il personale gestito dal sistema NOIPA

Quali condizioni bisogna rispettare?

Garantire che a tutti i dipendenti pubblici e statali che dipendano dal sistema NOIPA per il proprio trattamento economico, siano concessi prestiti attraverso la Cessione del quinto o la Delega di pagamento, con tassi di interesse vantaggiosi garantendo un taeg (tasso annuo effettivo globale) massimo di 8 punti percentuali inferiore al tasso soglia, rilevato trimestralmente da Banca d’Italia.

consulente fingenia finanziamenti
logo grafico fingenia

IL DIPENDENTE È DOPPIAMENTE TUTELATO!

  • Prestito tutelato dalla Convenzione NOIPA
  • Garantito da assicurazione vita e impiego
  • Tasso Fisso per l'intera durata
  • Estinguibile anticipatamente senza penali

Durata della Cessione del quinto:  dai 24 ai 120 mesi con un TAEG massimo rilevato su base trimestrale ai sensi della legge sull’usura n. 108 del 1996.

ESEMPIO RAPPRESENTATIVO di Cessione del Quinto su un dipendente pubblico di 47 anni di età e 23 di servizio. Importo erogato € 24.055,81 da rimborsare in 120 rate mensili (10 anni) con una rata di 246 €Tan (tasso annuo nominale) 3,4% %, Taeg  ( tasso effettivo globale ) 4,3%. Importo totale dovuto dal consumatore € 29.520  compreso di interessi, commissioni , costi assicurativi ed imposte di bollo. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Fingenia di Conca Roberta è un’agente in attività finanziaria iscritto all’Oam  al n. A5246. L’elenco. Collaboratore Directafin S.p.A. iscrizione Oam A3170. Per le condizioni contrattuali fare riferimento ai documenti informativi disponibili c/o la nostra sede e su directafin.it | trasparenza.  Il TAEG riportato nell’offerta è calcolato con riferimento all’anno civile, ipotizzando 12 mesi di durata uguale ed include oltre agli interessi calcolati al TAN sopra indicato, le seguenti voci: commissioni accessorie, spese fisse contrattuali, oneri fiscali ed erariali. Le condizioni dell’esempio sopra riportato e l’importo indicato, possono variare in funzione della valutazione del merito creditizio del richiedente, della capacità reddituale, dell’età, dell’anzianità di servizio, del sesso, dell’importo richiesto, della durata del finanziamento e limitatamente ai dipendenti di aziende private del TFR disponibile.

Per le condizioni economiche e contrattuali fare riferimento ai documenti informativi e alle Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori (IEBCC) disponibili c/o le nostre agenzie. Finanziamenti concessi previa approvazione dell’intermediario erogante.