+39 0773 602144
info@fingenia.it

Prestiti sicuri online

Hai bisogno di un finanziamento e navighi nel web per cercare l’offerta migliore ma hai paura di incorrere in una truffa? In questo breve articolo cercheremo di fornirti alcuni consigli utili per evitare spiacevoli sorprese.

 

Negli anni internet ha preso sempre più piede nella vita di tutti i giorni permettendoci di avere accesso a qualsiasi tipo di informazione con il minimo sforzo, quello che spesso è meno chiaro è capire quanto siano attendibili le informazioni ricevute, soprattutto quando si parla di prestiti online.

 

La cosa più importante da fare è controllare alcuni requisiti di chi ti sta proponendo il prestito:

 

Tanto per cominciare anche l’occhio vuole la sua parte, per cui se la società che ti sta proponendo l’offerta di prestito via web non ha un sito internet chiaro o è poco curato e privo di contenuti potrebbe essere il primo campanello d’allarme.

 

Un altro dato molto importante per controllare che chi ti sta proponendo il prestito sia autorizzato a farlo, è quello di controllare che all’interno del sito (normalmente in calce) sia riportata l’iscrizione OAM (l’OAM è l’organismo competente per la gestione degli elenchi degli Agenti in attività finanziaria e Mediatori Creditizi…), con la quale potrai effettuare una ricerca direttamente sugli elenchi online, per cui se questo dato non è presente o se presente non visibile nell’elenco OAM allora è meglio rivolgersi ad un’altra Agenzia\Società.

 

Controlla sempre che ci sia la possibilità di accedere ai dati dell’Agenzia\Società, indirizzi e-mail, numeri di telefono e che sia un sito che contenga tutte le informazioni che cerchi in modo trasparente.

 

Diffida immediatamente di chi chiede somme di denaro in anticipo, nessun Agente o società finanziaria che si rispetti chiede soldi per l’erogazione di un prestito.

PRESTITI per Dipendenti Statali, Pubblici e Pensionati.
Approfitta Ora dell’ Offerta WEB.
Compila il Modulo! No lavoratori Autonomi

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi della legge UE 679/2016.

Leave a Reply